Dove mangiare ad Amsterdam : i nostri consigli e i ristoranti provati da noi
0 In EUROPA/ OLANDA

Dove mangiare ad Amsterdam : i nostri consigli e i ristoranti provati da noi

dove mangiare ad amsterdam

Dove mangiare ad Amsterdam ? Durante la nostra settimana ad Amsterdam abbiamo avuto la possibilità di apprezzare la cucina di diversi ristoranti della capitale olandese, assaggiando un po’ di tutto e approfittando anche delle visite fuori dalla città per gustare qualche buon piatto.

Dove mangiare ad Amsterdam  ecco i ristoranti provati da noi …

Le possibilità sono davvero moltissime e ci si può sbizzarrire con ogni tipo di ristorante etnico
Lontani dalla abitudini latine di Madrid, Barcellona o Valencia, ma anche da quelle parigine, nella maggior parte dei ristoranti il bar resta aperto fino a tardi ma la cucina chiude alle 22 (almeno d’inverno) ed è gradita (ovvero richiesta) la prenotazione.
Sinceramente per noi non è stato cosi semplice decidere in anticipo dove concludere la serata dopo una giornata in giro per la città.

E’gradita la prenotazione

Così ci siamo ritrovati ad essere accolti un pò freddamente, soprattutto nei ristoranti meno centrali (e quindi meno abituati ai turisti), ma va riconosciuto che abbiamo sempre mangiato benissimo, sia carne che pesce.
Il nostro entusiasmo per le pietanza proposte ha reso più affabili anche i camerieri più affettati e alla fine siamo stati molto contenti delle nostre scelte.

Dove mangiare ad Amsterdam questi sono i nostri consigli

Il Braque, in Albert Cuypstraat 20-31 è frequentato da olandesi, ambiente spartano ma con un’ottima cucina (in particolare il dessert strepitoso).

dove mangiare ad Amterdam
Migliore, a nostro avviso, il Beems Brasserie nella centrale Rokin 74 a due passi da piazza Dam. Ambiente più raffinato ed elegante, personale gentilissimo, cucina eccellente e rapporto qualità prezzo adeguato alla posizione.

dove mangiare ad amsterdam

              

Il top il ristorante Izakaya, sempre in Albert Cuypstraat. Cucina giapponese rivisitata di alto livello in un ambiente frequentato da olandesi molto raffinato e di tendenza. Caro ma a ragione. ( per informazioni e prenotazioni Izakaya amsterdam).

ristoranti ad amsterdam

                       
Come molti paese nordici, pane e dolci sono squisiti e le panetterie offrono una grandissima offerta dell’uno e degli altri (si ingrassa anche solo a guardare certe vetrine).

         

Approfittare anche delle escursioni per assaggiare qualcosa di tipico

La visita alla fabbrica di biscotti di Volendam è stata per questo molto istruttiva e simpatica. Così come assaggiare un po’ ovunque il tipico il tipico formaggio olandese, che noi abbiamo portato con noi in due piccolissime forme (molto buone).

ristoranti ad amsteram                     


E non va dimenticata la cioccolata che naturalmente è ottima (noi ci siamo portati via piccoli mulini a vento)…
I caffè sono ad ogni angolo, così come i bar, e la sera di Capodanno erano letteralmente traboccanti di festaioli.

Si mangia benissimo anche nei ristoranti dei musei dei grandi centri commerciali

Molto piacevoli anche i ristoranti dei musei (al Rijksmuseum con servizio al tavolo) e dei grandi magazzini.


Degno di particolare nota, per la sua bellezza e varietà è il reparto food del grande magazzino De Beijnkorf. Corner per piatti espressi di carne, pesce, verdure. Minestre olandesi e pizza italiana (cotta nel forno a legna) e squisiti dolci … un self service completo, e per questo affollatissimo ad ogni ora Prezzi giusti considerando la qualità offerta .

dove mangiare ad amsterdam
Meno grande e vario, ma piacevole e sempre affollato, il ristorante Ovidius del Magna Plaza.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply