Klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno nella capitale della Carinzia
In AUSTRIA/ EUROPA

Klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno nel capoluogo della Carinzia

klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno

Klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno ? L’ultima tappa del nostro viaggio in auto in Europa,(qui  trovate tutti i dettagli del nostro itinerario ) è stata dedicata a  Klagenfurt, il suo lago, il Worther see il più caldo dell’Austria, e Minimundus, il parco con le  miniature dei monumenti più belli del  mondo. Il capoluogo della Carinizia, carinissimo, è davvero una piccola bomboniera che si attraversa in poche ore; il suo lago è una destinazione vacanziera per la bellezza e i suoi panorami e il parco giochi è un’attrazione che non potevamo mancare dopo aver visitato  Italia in miniatura e Swissminiatur .

 Klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno

Si arriva a Klagenfurt dalla Repubblica Ceca attraversando un territorio verdissimo e circondato dalle stupende Alpi; e lo si apprezza molto da vicino visto che si percorrono pochi tratti di autostrada, ma si è immersi a pieno nella bellissima natura fra i due paesi.

Klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno ? La città si condensa in un alcune piazze e vie molto carine, e come Lubiana ( scopri i dettagli della nostra visita a Lubiana) ha il suo simbolo nel Drago che la protegge ed è presente nel suo stemma.

Attraversarla è davvero piacevole, è una cittadina tranquilla e a misura di famiglia; il lago e il parco la rendono una meta affollata di turismo interno ma anche estero.

Anche questa città è protetta dal Drago…

A Klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno ? Neuer Platz ( Piazza Nuova) si trova la fontana del Drago Lindwurm creato nel 1593 e diventato il simbolo della città, e presente anche nello stemma della città. La piazza ha molti bei palazzi, e la prima statua, realizzata in Austria nel 1764, per la sovrana Maria Teresa D’Austria.

klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno

Fontana del Drago

klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno

Maria Teresa d’Austria in Neuer Platz

L’altra importante piazza è Alter Platz, sede del mercato dove si affacciano il Municipio, con una stupenda facciata  e dove si trova la bella colonna della Trinità, del 1680, a cui qualche anno dopo, per festeggiare la vittoria sui Turchi, fu aggiunta la mezzaluna e la croce. In fondo alla piazza si trova il Landhaus, sede del governo della Carinzia, con due guglie simmetriche molto belle.

Klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno

Municipio

Alter Platz

 

Colonna della Trinità

Landhaus

Il Duomo di San Pietro e Paolo è l’unica chiesa che abbiamo potuto visitare è molto bella, riccamente decorata. Altre due chiese purtroppo le abbiamo trovate già chiuse e non possiamo dire molto. Le strade più importanti sono piene di bei negozi e palazzi barocchi decorati. Una cittadina quindi accogliente, simpatica da visitare che merita sicuramente una sosta se si visita questa regione dalla natura spettacolare.

klagenfurt cosa fare e veder in 1 giorno

Duomo di San Pietro e Paolo

La visita a Klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno prosegue con il lago e Minimundus

Le sponde del suo lago

Nella nostra fugace visita a questa stupenda zona, ci siamo ovviamente affacciati alle sponde del lago che dà il nome anche alla cittadina, il Worther see. Il lago è grande e molto bello e come ho già detto il più caldo dell’Austria;  la zona è quindi costellata di alberghi, piccoli e grandi con “spiagge” per l’accesso al lago. I paesi che si incontrano lungo la strada danno proprio la sensazione di essere luoghi balneari, come possiamo trovarne in tutte le località marine, con la particolarità di essere in una zona circondata dalle Alpi. Tipici paesini, con balconcini e fiori alle finestre, deliziosi anche solo da attraversare. E ci dispiace non esserci fermati più a lungo.

klagenfurt cosa fare e vedere in 1 giorno

Riva del lago Worther see

 

Il parco di Minimundus : il giro del mondo in poche ore

 

Dopo Italia in Miniatura e Swissminiatur non potevamo mancare l’esperienza di visitare questo parco proprio alle porte di Klagenfurt e vicino al lago. Miniature, 156, dei monumenti più belli del mondo, compreso il lancio di uno Shuttle da Cap Canaveral. Naturalmente le riproduzioni più numerose sono austriache, ma ovviamente ci sono tante opere italiane, insieme a quelle più famose di ogni continente. Dalla  Statua della Libertà di New York, al Tai Mahal indiano, fino ad Abu Simbel in Egitto. Passando attraverso le riproduzioni ovviamente ci sono laghi, con navi e naturalemente ferrovie perfettamente ricostruite. Paesaggi di tutto il mondo che si attraversano in una passeggiata davvero piacevole; e al coperto si aggiungono altre attrazioni, utili soprattutto nella stagione invernale per bambini e ragazzi. Per chi raggiunge il parco in auto come noi, all’ingresso del parco c’è un grande parcheggio gratuito  ( per informazioni e dettagli sui bigletti potete consultare il sito di Minimundus ).

 

I nostri consigli di viaggio …

Questa zona della Carinzia è davvero bella, e merita sicuramente di essere conosciuta meglio di questa nostra brevissima esperienza. Una regione austriaca che, insieme al Tirolo Meridionale, confina con l’Italia e la Slovenia. Ricca di laghi, fortezze e castelli, insieme a cittadine deliziose e stazioni termali. Particolare attrattiva, che noi non abbiamo avuto il tempo di visitare, la Pyramidenkogel una torre ultramoderna in  legno ( che si ritrova anche nelle miniature di Minimundus ) dalla cui sommità si può ammirare tutto il panorama circostante. Dovremo sicuramente tornare.

Per dormire a Klagenfurt ci sono diverse alternative. Noi abbiamo scelto un hotel centralissimo, il Goldener Brunner, che fornisce anche un garage per il parcheggio dell’auto. Comodo, con camere spaziose e una discreta colazione.

Abbiamo cenato all’Augustin, un ristorante molto simpatico, con un giardino interno piacevole per le serate estive, nel pieno centro della città.

Tipici piatti austriaci e birre di ottima qualità, a prezzi molto buoni e così gentili da regalarci anche il loro tipico boccale di birra.

Per ogni ulteriore informazione e consigli, sulle attrazioni della zona visitate il sito ufficiale Turismo Carinzia.

You Might Also Like