City break : i nostri consigli per ponti e festività invernali - Ricordi in Valigia
In EUROPA/ LIFESTYLE

City break : i nostri consigli per ponti e festività invernali

city break

Se non avete ancora iniziato a pensarci, direi che questi sono proprio i giorni migliori per programmare una sosta per il ponte dell’8 dicembre o anche una vacanza più lunga per il periodo natalizio. Abbiamo pensato di raccogliere in un unico post i nostri consigli per un city break in una città europea, fra quelle che abbiamo già visitato …

City Break i nostri consigli di viaggio in Europa

In Europa non c’è che l’imbarazzo della scelta quanto a belle città da visitare. Pur con la riduzione dei voli da parte di Ryan Air (ma chi ha la fortuna di partire da Roma e Milano probabilmente non avrà molte difficoltà), le compagnie low cost danno molte opportunità per fare una piccola sosta o week end lungo.

Non vogliamo neanche provare a fare una classifica : ci sono piaciute tutte e la loro bellezza ci ha conquistato irreversibilmente. Tutte le mete che andiamo a suggerire, sono adatte per qualunque tipo di viaggiatore : che siate con amici, in coppia o in famiglia anche con bambini piccoli, troverete comunque spunti interessanti e bellezze da ammirare.

City break in Europa i grandi classici

Parigi

La più classica, la più romantica, la più affascinante … si, sono proprio tanti gli aggettivi che si possono utilizzare per la capitale della Francia. Anche per poco tempo, non si può rinunciare a lasciarsi ammaliare dai suoi viali, i suoi ponti, fare una crociera in battello sulla Senna e un giro notturno in autobus per ammirare le luci della sera. Anche se non si possono visitare musei, entrare a Notre Dame (almeno), vedere la Piramide davanti al Louvre e l’Arco di Trionfo e gli Champs Elisee …(qui per altri suggerimenti)… comunque ne rimarrete innamorati  desiderando di tornarci al più presto.

Londra

 

Dinamica e allegra, di Londra non ci si stanca mai e ha sempre particolari da svelare e motivi per attrarre. Dai grandi magazzini, ai grandi musei ( ma se avete poco tempo sceglietene solo 1 ), al cambio della guardia davanti Buckingham Palace… ma anche solo attraversare le sue strade da Oxford Street, Regent Street fino a Piccadilly e  Trafalgar Square. E la vista più bella vista che noi abbiamo ammirato è stata quella dalla London Eye.

Amsterdam

Innamorarsi dei suoi canali e delle casette pendenti è quasi un obbligo. Lusso e mercati per lo shopping, chiese e templi di diverse religioni da ammirare e angoli nascosti e silenziosi ( il Beijnhof su tutti ). Piazza Dam è il centro della città e da li ci si può perdere per stradine e piazzette deliziose. Se si ha tempo anche almeno uno dei suoi bellissimi musei va visitato ( io suggerirei quello dedicato a Van Gogh nella MuseumPlein). Un tour in battello fra i canali direi che è obbligatorio.

Berlino

Passato e presente : resti della storia della città e interi quartieri ricostruiti nuovissimi e dinamicissimi.Berlino affascina per il suo centro pieno di contrasti e di dettagli. Anche in pochi giorni si riesce a cogliere il lato dinamico di questa capitale dalle molte vite e dalla continua trasformazione Se partite dalla porta di Brandeburgo troverete tanta bellezza da scoprire, e per i bambini lo zoo è sempre una visita piacevole.

Vienna

Elegante, raffinata, tranquilla ma niente affatto monotona. A Vienna si trova la maestosità della capitale imperiale con tutti i tesori del suo passato senza perdere di vista la modernità delle sue ardite innovazioni anche nel pieno centro della città. Dal Duomo di Santo Stefano, bellissimo con le sue mattonelle lucenti, fino agli appartamenti dell’imperatrice Sissi all’ Hofburg, Vienna regala la perfetta sintesi garbo, eleganza e sontuosità. Non dimenticate di mangiare una fetta di Sacher al caffè del’omonimo Hotel. Sarà davvero un’esperienza speciale.

 

Praga

 

 

Romantica e magica, la città d’oro ha una tale quantità di ricchezze da scoprire che poco tempo non basta. Ma dalla piazza della città vecchia con la torre e il suo orologio astronomico, attraverso l’ affollatissimo Ponte Carlo e la visione del Castello che domina la città, Praga regala sempre scorci spettacolari. Forse un modo veloce  ma di sicuro fascino è la crociera serale sulla Moldava … le luci della notte renderanno ancora più magica la vostra visita.

City break in Europa le scoperte …

Lubiana

 

Piccola bomboniera di uno stato fra i più “green” d’Europa è stata la scoperta degli ultimi mesi e ci ha colpito moltissimo per la ricchezza di dettagli barocchi e non solo. Anche qui un fiume ed un Castello che la dominano e ponti da attraversare per ammirare i suoi panorami più belli. Dal Triplice ponte a quello dei Draghi scoprirete in poco tempo la dolcezza di questa capitale, fra le più belle che abbiamo visitato.

Ma nell’elenco dei nostri consigli di viaggio non abbiamo dimenticato affatto la Spagna con tante mete ideali per un city break perfetto …

Madrid

City Break in europa

Puerta del Sol

Tra le capitali europee visitate fino ad oggi, è quella che ci colpito di meno. Forse un po’ troppo austera e meno brillante di Barcellona, ha tuttavia il merito di avere collezioni d’arte bellissime raccolte fra i tre suoi musei più importanti : il Prado, il Museo Reina Sofia e il Museo Thyssen – Bornemisza. Però il mercato di San Miguel, nel pieno centro della città vale il viaggio per l’atmosfera e le bontà che si possono gustare.

Valencia

 

Valencia, anche questa città piccola ma deliziosa si può visitare in pochi giorni. Un centro piccolo,antico e molto bello ed una “periferia” modernissima e di grande impatto con le costruzioni dell’Oceanografic, adagiati in un anello di verde recuperato dal letto di un fiume deviato dal suo corso naturale. Per i bambini il più bel Bioparco che abbiamo visitato fino ad ora.

Barcellona

Non potevamo che concludere questa breve carrellata di città visitate nel tempo con quella che è rimasta impressa come la più allegra e vivace : Barcellona. Le opere visionarie di Gaudi come l’animazione della Rambla piena di locali e di gente, non si possono dimenticare e non ha deluso affatto le nostre aspettative. Barcellona va vissuta con calma e con tranquillità per ammirare ogni dettaglio della sua architettura e della sua vita non solo notturna.

In conclusione

Noi vi abbiamo proposto diverse alternative … e voi quali scegliereste ?

 

You Might Also Like