Francia del Sud cosa vedere in 5 giorni fra Marsiglia, Montpellier e Nimes
2 In EUROPA/ FRANCIA

Francia del Sud cosa vedere in 5 giorni fra Marsiglia, Montpellier e Nimes

francia del sud cosa vedere

Confessiamo subito che a noi la Francia del Sud piace, e tanto. Nel corso degli anni, quasi sempre nella prima settimana di gennaio, abbiamo trascorso diversi periodi di vacanza fra la bellissima Costa Azzurra ( Nizza è sicuramente la nostra preferita) e alcune città della Provenza ( Aix en Provence, Arles e Avignone). Ci hanno sempre attratto il clima, le sue cittadine tranquille ma mai spente, anzi molto vivaci.  Quest’anno eravamo curiosi di andare oltre e scoprire nella Francia del Sud  cosa vedere a Marsiglia, la capitale della Provenza e le vicine Montpellier e Nimes che fanno parte delle regione che oggi si chiama Occitania.

Il nostro itinerario nella Francia del Sud cosa vedere in 5 giorni

Primo viaggio del 2018, il nostro itinerario di 5 giorni è stato davvero una scoperta continua, decisamente fuori dai percorsi turistici più conosciuti e dalle vie più battute tipiche della Costa Azzurra classica ( che pure continuiamo ad amare tantissimo e dove torneremo sicuramente). Possiamo senz’altro dire che siamo rimasti entusiasti delle nostre tre destinazioni, diversissime fra loro  e con tante bellezze da ammirare.

Un nuovo itinerario in auto dopo quello di agosto del 2017 (qui trovate il nostro racconto) che ci ha impegnati per 5 giorni fra trasferimenti e permanenza nelle varie città.

Marsiglia la prima tappa dall’Italia

francia del sud cosa vedere

Veduta del porto di Marsiglia

Francia del sud cosa vedere : Marsiglia, il suo porto e la città fra vecchio e nuovo. Forse il riassunto più veloce potrebbe essere questo, ma Marsiglia è tanto altro. Vivace e verace, l’abbiamo scoperta molto bene con il tour di un giorno grazie a @Getyourguide e l‘autobus hop on- hop off ( qui potete prenotare i biglietti in anticipo) che permette di scendere con grande comodità in varie zone per visitare con calma i punti più belli. Se poi avrete fortuna, come noi, di avere una bella giornata di sole spettacolare sarà davvero una stupenda esperienza.

Montpellier : 2 giorni per un gioiello un poco turistico

francia del sud cosa vedere

Arco di trionfo di Montpellier

Francia del Sud cosa vedere : Montpellier un gioiello assai poco conosciuto, ma vivacissima città universitaria ( una delle facoltà di medicina più importanti della Francia) con un centro storico raccolto e molto bello da visitare (a noi è sembrata una piccola Parigi) e una zona moderna (il quartiere di Antigone ) assai particolare che non lascia indifferenti nel bene e nel male. Vale sicuramente la pena di fermarsi ad ammirare le sue bellezze.

Nimes : il coccodrillo,la città romana ma molto spagnola

francia del sud cosa vedere

Interno dell’Anfiteatro romano

Francia del Sud cosa vedere : Nimes con il suo centro storico fatto da un dedalo di stradine piccole che ricordano tanto le calli di Venezia, dove si può scoprire la fontana con il coccodrillo, simbolo della città; i suoi resti romani e medievali più importanti e i suoi legami con la Spagna. Nel suo anfiteatro romano ( uno dei meglio conservati al mondo di poco più recente al nostro Colosseo) si svolgono tuttora le corride.  Davvero una scoperta del tutto particolare.

 

Dettagli organizzativi

Raggiungere la Francia del Sud, per noi che partiamo dalla Toscana è davvero piuttosto facile, anche se questa volta la distanza è stata maggiore del solito ed ha richiesto qualche ora in più di viaggio. Comunque le autostrade francesi sono comode, mediamente costano come quelle italiane ma sono scorrevoli anche con il traffico giornaliero infrasettimanale. A Marsiglia abbiamo soggiornato all’Ibis Budget Marseille Vieux Port proprio alle spalle del Porto Vecchio. Hotel super spartano che non ci ha entusiasmato; quanto ai ristoranti nei parleremo più in dettaglio nel post.

A Montpellier abbiamo soggiornato, per tre notti, al Gand Hotel Du Midi, affascinante hotel in stile liberty di cui siamo rimasti contentissimi ( per prenotazioni e informazioni potete consultare Grand Hotel Du Midi Montpellier). Da qui oltre a visitare la cittadina di Montpellier, abbiamo dedicato una giornata alla città di Nimes.  Anche dei ristoranti di Montpellier e Nimes parlerò a parte.

Cinque giorni  splendidi dedicare a tre stupende cittadine francesi che hanno un fascino e una particolarità del tutto speciale… come dire che, oltre la Costa Azzura, nel Sud della Francia c’è davvero tantissimo da scoprire.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Dania
    15 gennaio 2018 at 21:17

    Adoriamo la Francia del sud, noi l’abbiamo girata in moto, la Camargue, Provence, ci manca Marsilia, abbiamo un po’ di timore per la motocicletta, ma questa estate ci riproviamo!!

    • Reply
      Ilaria Di Lucca
      16 gennaio 2018 at 23:45

      Anche noi l’abbiamo visitata molte volte. Nei prossimi post entreremo nel dettaglio delle tre visite…

    Leave a Reply