Cosa vedere a Marsiglia : 2 giorni per scoprire la capitale della Provenza
10 In EUROPA/ FRANCIA

Cosa vedere a Marsiglia : 2 giorni per scoprire la capitale della Provenza

cosa vedere a marsiglia

La nostra prima bellissima tappa dell’ itinerario nel Sud della Francia (qui trovate il nostro itinerario di 5 giorni ), ci ha portato alla scoperta di Marsiglia, la capitale della Provenza. Poco più di 24 ore per ammirare molte delle sue bellezze, in un misto fra vecchio e nuovo molto affascinante, in questa che è una delle città francesi più importanti e il suo porto più grande. Cosa vedere a Marsiglia in 2 giorni, cosa ammirare in questa città completamente rinnovata e che ha superato il suo passato malfamato ?

Cosa a vedere a Marsiglia : il nostro itinerario di 2 giorni

Grazie anche all’offerta dei biglietti di Get You Guide siamo andati alla scoperta di Marsiglia con l’autobus turistico Hop-On Hop-off (qui trovate il link per acquistare i biglietti), che permette di avere una piacevole panoramica della città e di fermarsi nei vari punti di interesse per visitarli con calma. Il tour parte alle 10 del mattino, in Qua Du Port, e si conclude, nella stagione invernale, alle 17. Il giro completo senza fermate dura meno di due ore, ma noi ci siamo spostati durante il giorno molto comodamente fermandoci dove desideravamo per approfondire la visita.

Cosa vedere a Marsiglia : il Vecchio Porto

Non si può arrivare a Marsiglia senza avere questa bellissima visione, stupenda di sera come di giorno, soprattutto se si ha la fortuna di avere una giornata piena di sole, come è successo a noi. La sua completa riqualificazione ha creato un angolo davvero molto suggestivo. Un porto completamente dedicato alla nautica da diporto ( il porto commerciale dalla metà dell’800 è stato spostato oltre la città vecchia), ma soprattutto una passeggiata piacevolissima, grazie ai molti locali, alle luci e alla vivacità della vendita del pesce di primo mattino ( ed anche nel periodo natalizio dal classico mercatino di Natale).

cosa vedere a marsiglia

Veduta del porto di Marsiglia

cosa vedere a marsiglia

Mercato del pesce

Sul porto si affacciano tanto la città vecchia (Le Panier ), quanto l’ affascinante Canabier ( la via principale ricca di negozi e vivacissima); lo chiudono le due fortezze del ‘600, Saint Nicolas e Saint Jean.

Cosa vedere a Marsiglia : il lungomare fino a Notre Dame de la Gare

Dal Vecchio Porto si nota subito la splendida chiesa, Notre Dame de la Gare,  che domina la città e che costituiva un “faro” di avvistamento per i naviganti con la sua splendente statua dorata della Madonna, la Bonne Mere (alta 9,7 metri). La passeggiata che porta a questa meraviglia è un lungomare bellissimo ricco di ville e dove si vede l’isola d’ If : qui si trova il castello che fu la prigione del Conte di Montecristo protagonista del romanzo di Alessandro Dumas.

cosa vedere a marsiglia                                   

cosa vedere a Marsiglia

Notre Dame de la Gare

 

La chiesa, rifatta alla metà dell’800, sorge in un luogo considerato sacro già nel 1200 e all’interno, bellissimo per la sua ricchezza di decori, si trovano molti  “ex -voto”, un segno tangibile della richiesta di protezione dei marinai e non solo verso la “Bonne Mere”.

Dettaglio dell’interno

E la vista di Marsiglia dalle sue terrazze è davvero spettacolare.

 

                                      Abbazia di Saint Victor

cosa vedere a marsiglia

Abbazia di St-Victor

Un’altra visita d’obbligo, a nostro parere, è quella dell’Abbazia di Saint Victor che ha l’aspetto di una fortezza per le sue torri e l’aspetto imponente, ma è una chiesa molto antica (fra il XI e il XIV secolo), che è stata costruita sui resti di una basilica del V secolo dove oggi si trova la cripta con i resti anche della grotta di St Victor.

Interno di St-Victor

                             

Cosa vedere a Marsiglia: La Major e la Panier

Arrivati proprio di fronte al mare dalla parte opposta di Notre Dame de La Gare, si trova la cattedrale di Marsiglia, Ste-Marie -Majeure, un’altra chiesa della metà dell’800 ( che non abbiamo potuto visitare per restauri).

Vista mare dalla Cattedrale La Major

cosa vedere a Marsiglia

Cattedrale Ste-Marie-Majeure

Da qui ci si avvia verso l’interno dell’antico quartiere de La Panier, con il suo dedalo di viuzze, piazze, street art; le sue botteghe artigiane e i suoi palazzi della vecchia Marsiglia. Non si può perdere una passeggiata in questo angolo così speciale.

cosa vedere a marsiglia

Ingresso de La Panier

                                 

cosa vedere a Marsiglia

Street Art alla Vieille Charité

                                                                   

Proprio nel cuore de La Panier si trova la Vieille Charité, nata alla metà del ‘600 come ospizio della carità, ed oggi è sede di attività culturali e esposizioni temporanee.

cosa vedere a marsiglia

Vieille Charité

Interno delle Vieille Charité

Cosa vedere a Marsiglia : La Canebier il cuore commerciale

Cosa vedere a Marsiglia ancora : da La Panier, si arriva a La Canèbier in un contrasto notevole e affascinante con la vivacità dei boulevard che riportano al centro più moderno e contemporaneo. Qui fin dal medioevo si trovavano le botteghe per la lavorazione della canapa ed oggi è il centro commerciale della città di Marsiglia.

cosa visitare a marsiglia

La Canabière

                                                                                 

cosa vedere a marsiglia

La Canibière

Una passeggiata in questa larga via animata di negozi e  di botteghe particolari, dai saponi di Marsiglia alle spezie…

 

   

    Cosa vedere a Marsiglia : dettagli organizzativi

Dove alloggiare

Durante i nostri due giorni a Marsiglia abbiamo soggiornato all’hotel Ibis Budget Marsiglia Porto Vecchio, proprio alle spalle del Vecchio Porto, una soluzione  molto comoda per muoversi nel centro a piedi senza grandi difficoltà. Si tratta di un hotel spartano ed essenziale, con camere davvero molto piccole ( soprattutto se si viaggia come noi in tre). Pulito ed ovviamente super economico. Il breakfast a buffet è molto vario nella sua essenzialità, e il personale è gentile e disponibile.

Parcheggio : viaggiando in auto abbiamo, come spesso accade, utilizzato un parcheggio coperto proprio accanto all’hotel molto vantaggioso come tariffa (€ 12,50 a notte).

Dove mangiare a Marsiglia

Forse non siamo stati fortunatissimi in questa occasione. Muovendoci, come nostro solito, con un itinerario senza programmazione, ci siamo ritrovati a fermarci in alcuni ristoranti senza consultare guide. Sicuramente il migliore, sia per la qualità del cibo che per la gentilezza del personale ( oltre che per la bellezza del locale) è il “Casa Pietra” in Place de Londres, proprio di fronte al mare. Insalate, hamburger e dolci davvero squisiti.

cosa vedere a Marsiglia

Ristorante Casa Pietra

Un altro discreto ristorante, con un grande spazio proprio di fronte al porto vecchio, è il “Laurenty” (Quai du Port 78); quello peggiore come servizio e qualità dei piatti è stato  il “La Langoustine”( in Rue St Saens), che sconsigliamo anche se l’apparenza può ingannare.

Un angolo piacevole per una merenda pomeridiana, è sicuramente il bar a piano terra delle Galeries Lafayette, che si trovano alle spalle della centralissima Canebier: cioccolata calda e dolcetti squisiti. L’ideale dopo una giornata intensa a piedi per le vie di Marsiglia.

cosa vedere a marsiglia

Bar Galeries Lafayette

Oltre al tour con il bus turistico, se volete approfittare di altri tour o visite vi consigliamo di visitare  Get Your Guide Marsiglia  e siamo certi che vi innamorerete anche voi di questa stupenda città francese.

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Davide
    24 gennaio 2018 at 15:18

    Veramente un bell’articolo corredato da delle belle foto: è da diverso tempo che voglio visitarla e mi avete infuso ancor più voglia di andarci!
    Me la immagino come un luogo davvero speciale, malgrado gli stereotipi che in Francia (ci ho vissuto) ancora esistono.

    • Reply
      Ilaria Di Lucca
      24 gennaio 2018 at 19:03

      Grazie Davide per i tuoi complimenti. Si Marsiglia è stata davvero una bella scoperta ed è la dimostrazione che utilizzando bene finanziamenti ed occasioni di risonanza europea ( Marsiglia è stata capitale della Cultura Europea nel 2013) si possono realizzare opere di riqualificazione davvero eccellenti.
      Grazie ancora per seguirci!!!

  • Reply
    Dani
    30 gennaio 2018 at 15:16

    Non avevo mai preso in considerazione Marsiglia come meta per un viaggio… mi hai fatto cambiare idea!

    • Reply
      Ilaria Di Lucca
      30 gennaio 2018 at 18:59

      Grazie mi fa molto piacere! Alla fine è l’obbiettivo di chiunque scriva di viaggi ispirare idee e itinerari. Ti auguro di visitare Marsiglia perché è davvero molto bella.

  • Reply
    Alessia
    6 febbraio 2018 at 17:11

    Molto interessante! Ho in testa un on the road da BArcellona a Genova già da un pò..vorrei vedere la Provenza con i campi di lavanda in fiore…

    • Reply
      Ilaria Di Lucca
      6 febbraio 2018 at 19:39

      In effetti noi abbiamo fatto così qualche anno fa, ma la Provenza vera e propria. con i paesi all’interno richiede qualche giorno di sosta. In effetti anche noi non abbiamo ancora visto i campi di lavanda in fiore.

  • Reply
    Robi -Tre cuori e una valigia
    6 febbraio 2018 at 22:34

    Che bei ricordi che ho di Marsiglia! La vista da Notre Dame de la Gare è meravigliosa!

    • Reply
      Ilaria Di Lucca
      6 febbraio 2018 at 23:09

      Si la Chiesa è stupenda e la vista è davvero mozzafiato. Ma tutta Marsiglia ci è piaciuta tantissimo !

  • Reply
    NonPuòEssereVero
    10 febbraio 2018 at 14:58

    Marsiglia è una città che a me è piaciuta tantissimo, nonostante mi avessero detto che fosse super pericolosa (cosa che non ho avvertito sinceramente), prima o poi ci porto anche il marito!

    • Reply
      Ilaria Di Lucca
      10 febbraio 2018 at 18:19

      Direi che è stata completamente rinnovata e non ci è sembrata assolutamente pericolosa. Come spesso accade ci sono anche tante esagerazioni.

    Leave a Reply