Ricordi in Valigia - Una famiglia in viaggio per l'Italia, l'Europa e il Mondo
In LIFESTYLE

Nuove regole per il bagaglio a mano : norme per le compagnie low cost

regole bagaglio a mano

L’estate 2021 è ufficialmente iniziata da qualche settimana e inevitabilmente abbiamo cominciato a pensare e programmare vacanze e viaggi anche per i periodi autunnali. Dopo oltre un anno di pandemia, restrizioni e limitazioni ai viaggi, con una marea di voli cancellati sono cambiate anche le regole per il bagaglio a mano. Sono previste, quindi, nuove norme per le compagnie low cost ed è importante informarsi bene in anticipo per non avere sorprese al momento dell’imbarco.

Nuove regole per il bagaglio a mano

regole bagaglio a mano

Le prossime settimane del 2021 ci riportano in viaggio; forse non saranno voli a lungo raggio, ma se decidiamo di viaggiare in Europa oltre ad essere necessario il green pass, dobbiamo sapere come cambiano le regole per il bagaglio a mano in cabina.

Una vera rivoluzione rispetto ai primi anni delle compagnie low cost che, forse per rimediare agli scarsi incassi degli ultimi mesi, modificano in modo radicale misure e costi dei bagagli, che comporta anche un rallentamento dei tempi di viaggio.

Provo a fare un riepilogo sulle nuove regole per il bagaglio valide per le compagnie low cost più frequentate e che ci impegna ancora di più a razionalizzare le nostre scelte su come vestirsi in viaggio .

Ryan Air

Su tutti i biglietti è prevista una piccola borsa (40x25x20) da mettere sotto il sedile; con l’acquisto della priorità è compresa l’opzione per un bagaglio più grande da 10 kg (55x40x20) da portare in cabina. In alternativa si può acquistare un bagaglio da 10 kg e più da imbarcare in stiva : più spazio per acquisti e altri oggetti che possiamo trasportare. Nel dettaglio tariffe e costi del bagaglio.

Easy Jet

Dal 10 febbraio 2021 Easy Jet ha introdotto nuove misure per il bagaglio; è ammesso un solo bagaglio (45x36x20) da posizionare sotto il sedile. Per portare con sé un bagaglio più grande (56x45x25) è necessario acquistare una tariffa Up-front o extra legroom. In tutti gli altri casi il bagaglio deve essere consegnato al check-in con l’addebito dei relativi costi .

Vueling

Dal 10 novembre 2020 la compagnia prevede l’imbarco solo di una piccola borsa (40x20x30) da riporre sotto il sedile, mentre un trolley di max 10 kg (55x40x20) può essere imbarcato solo con le tariffe a pagamento, mentre per la tariffa basic è a pagamento a meno di non lasciare il bagaglio per l’imbarco in stiva.

Volotea

La compagnia ha previsto una modifica delle condizioni del bagaglio da giugno del 2020; un trolley (55x40x20) deve essere imbarcato gratuitamente in stiva al momento del check-in. I bagagli più pesanti (20 o 25 kg o più) saranno imbarcati con un sovrapprezzo che varia a seconda che si proceda alla prenotazione via internet o in aeroporto.

Transavia

Sono ammessi 10 Kg di bagaglio distribuiti fra una piccola borsetta (40x30x20) e uno più grande un trolley o un o zaino (55x35x25). Gli spazi sono limitati quindi se si prenota il posto si ha l’imbarco prioritario e sarà più facile trovare un posto nelle cappelliere. Per un bagaglio più pesante e più ingombrante sarà necessario un supplemento di €40 da pagare all’imbarco.

Come sempre consiglio di consultare Viaggiare Sicuri per ogni aggiornamento in merito a restrizioni e tempi per viaggiare in Europa e non solo.

In GRAN BRETAGNA/ MONDO

Cose da fare a Londra gratis : 5 consigli low cost nella capitale britannica

cose da fare a londra gratis

Londra è una delle capitali dove vorrei tornare almeno una volta l’anno e non finirei mai di conoscerla e scoprire nuovi luoghi, così come di rivedere quelli conosciuti. La trovo una città stimolante che negli ultimi decenni è cambiata moltissimo, e decisamente in meglio; sempre più multietnica e dinamica ha cambiato il suo volto in chiave sempre più moderna con un’architettura avveniristica. Una cosa però resta immutata nel tempo insieme ai suoi luoghi iconici; la capitale britannica è una città molto costosa e trovare cose da fare a Londra gratis non è sempre facile. Fra le molte visite a pagamento, provo a darvi 5 consigli low cost londinesi.

Continue Reading →

In MONDO/ SPAGNA

Real Alcázar di Siviglia : il Palazzo Reale dei sovrani andalusi

real alcazar di siviglia

Nel cuore della capitale dell’Andalusia una della visite fondamentali da fare è sicuramente quella al Real Alcázar di Siviglia che si raggiunge da Plaza del Triunfo proprio di fronte all’altra meraviglia della città, la Cattedrale con il suo maestoso campanile la Giralda. I due monumenti più importanti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1987, sono il fulcro di una vacanza a Siviglia anche se solo per pochi giorni. Vi porto con me alla scoperta di questo splendido palazzo reale spagnolo.

Continue Reading →

In MONDO

Musei da visitare assolutamente : 11 esperienze da non perdere

cosa fare e vedere a new york

I musei da visitare in giro per il mondo sono tanti e diversi fra loro con caratteristiche ed allestimenti particolari. Si può spaziare dalla natura alla scienza, dall’arte all’archeologia alle dimore storiche e sarebbe davvero riduttivo dare importanza solo a quelli più famosi e conosciuti senza rilevare che spesso piccole collezioni sono interessanti, istruttive e piacevoli da scoprire. Provo a fare un piccolo giro fra Europa e Usa proponendovi 11 esperienze da non perdere se visitate alcune città.

Continue Reading →

In ITALIA/ MARCHE

Borghi delle Marche da visitare : 3 proposte fra mare e collina

borghi delle marche da visitare

Spesso si compiono migliaia di chilometri per visitare luoghi lontanissimi alla ricerca di bellezze esotiche, ma si dimentica che accanto a noi, nel nostro paese ci sono regioni piene di bellezze naturali ed artistiche. Colpevolmente abbiamo trascurato alcune zone d’Italia ma in questi ultimi mesi abbiamo, in parte, cercato di rimediare. Nell’estate del 2020 abbiamo scelto di non uscire dall’Italia e siamo andati alla scoperta di alcuni borghi delle Marche da visitare con un percorso fra mare e collina.

Continue Reading →

In LIFESTYLE

5 anni di blog : un compleanno importante ma ancora tanto da imparare

5 anni di blog

Chi l’avrebbe mai detto : 5 anni di blog sono già passati talmente veloci che quasi non me ne sono accorta. Ho iniziato questo percorso con entusiasmo e con tanta voglia di imparare, ed è quello che ho cercato di fare in ogni momento di questi anni. Mi sono impegnata per raccontare i nostri itinerari, le nostre diverse esperienze cercando di avere uno sguardo sincero e onesto. Tiro le somme di questo primo lustro del blog Ricordi in Valigia.

Continue Reading →