Lugano cosa vedere : fra lago e montagne una città sorprendente
In MONDO/ SVIZZERA

Lugano cosa vedere : fra lago e montagne una città sorprendente

lugano cosa vedere

Lugano cosa vedere fra lago e montagne nella capitale del Canton Ticino dove abbiamo trascorso la Pasqua del 2017 ? Tantissimo. Innanzitutto Lugano è una città che ci ha colpito per il fascino e la ricchezza del suo centro ma anche per i colori della sua spettacolare natura.

Lugano cosa vedere : una città sorprendente

lugano cosa vedere

Immaginate un città bellissima, tranquilla, ricca di bellezze antiche e moderne e adagiata in una natura spettacolare.
Questo è l’impatto che ha avuto su di noi  Lugano  quando siamo arrivati il venerdì di Pasqua del 2017.
Ci aspettavamo la sua eleganza e raffinatezza, con un vero condensato di alta moda di tutti i brand internazionali e gioiellerie sfavillanti, hotel di lusso, e il Casinò. Ma non è questo che ci ha impressionato (ricordate le nostre  emozioni in canton ticino ).

 

Architettura barocca e non solo

Siamo rimasti sorpresi e affascinati da tanti dettagli diversi che, non essendo in contrasto fra loro creano un’armonia veramente speciale.

            
L’architettura moderna si affianca a palazzi di origine settecentesca e ottocentesca…

…e a chiese molto belle (impareggiabile il contrasto della modernissima struttura museale LAC Lugano accanto alla cinquecentesca Chiesa di Santa Maria degli Angioli, con una facciata molto semplice ma un interno ricco di stupendi affreschi).

lugano cosa vedere

lugano cosa vedere

lugano cosa vedere

Lugano cosa vedere : strade e piazze deliziose a misura di famiglia

Lugano cosa vedere : la Via Nassa, con i suoi portici, e Piazza della Riforma, con il suo ottocentesco Palazzo Civico, sono il vero cuore della città, dove si affacciano negozi molto eleganti, e, nei giorni di Pasqua, sono animate anche da un bel mercatino fatto di piccoli stand rossi dove si trova un po’ di tutto compreso artigianato locale e prodotti tipici.

lugano cosa vedere

Palazzo Civico in Piazza della Riforma

                                      

                                       

 

E sempre per restare in clima pasquale, in Piazza Manzoni abbiamo incontrato un simpatico Coniglio Pasquale gigante che accoglie i bambini per i quali sono organizzati giochi e caccia alle uova di Pasqua con indizi in tutta la città ( ne abbiamo incontrati tanti durante il giorno ): una città tanto chic ma anche a misura di bambino.

Lugano cosa vedere

Coniglio Pasquale

Chiese affascinanti …

Lugano cosa vedere : anche alcune chiese belle e ricche : San Carlo Borromeo in Via Nassa, la Chiesa di San Rocco nella omonima piazza ( accanto si trova un curioso modernissimo centro commerciale “Il Quartiere Maghetti” con un ingresso a mosaico ), la Cattedrale di San Lorenzo ( purtroppo chiusa per restauro al momento della nostra visita) che si affaccia su una terrazza sul lago, e la Chiesa di Sant’Antonio, in piazza Dante.

Lugano cosa vedere

Chiesa di San Rocco

Interno della Chiesa di San Rocco

Centro commerciale quartiere Magretti

Chiesa di San Lorenzo

La natura che domina … Lugano fra lago e montagne

I giardini e i parchi ci hanno sorpresi per la loro bellezza _ rigogliosi di piante e fiori dai colori sgargianti colorano il lungolago ( bellissimo è il parco di Villa Ciani).

Parco Ciani

Ma la vera padrona della scena è la natura: la città di  Lugano fra lago e  montagnemonte San Salvatore e il monte Brè) è davvero speciale.
Il Ceresio appare come una distesa di azzurro che luccica nel sole in modo unico, e per noi è stata la vera rivelazione di questo viaggio ( della nostra giornata in battello ne parliamo in questo post).

Le luci della notte che illuminano il lago, le sue vie e piazze rendono tutto più suggestivo e speciale la nostra scoperta di Lugano e aggiungono altri dettagli fra quelli da vedere assolutamente in questa città.

Palazzo Civico e Piazza della Riforma di notte

lugano cosa vedere

Lac Lugano di notte

Suggerimenti organizzativi

Lugano Turismo ( Luganoturismo ) offre un’ottima assistenza ai turisti, nel proprio ufficio in Piazza della Riforma, con consigli e suggerimenti utili, soprattutto per sfruttare al meglio la carta nominativa “Ticino Ticket” che ci è stata regalata in hotel. Se volete qualche dettaglio in più sull’hotel dove abbiamo soggiornato vi proponiamo questo post.

Le nostre altre escursioni nel Canton Ticino  le abbiamo raccontate nel post Morcote, Carona e Parco San Grato , e Swissminiatur.

 

You Might Also Like