Orto Botanico di Lucca : piante di tutto il mondo in angolo speciale - Ricordi in Valigia
In LIFESTYLE/ LUCCA/ TOSCANA

Orto Botanico di Lucca : piante di tutto il mondo in angolo speciale

giardino botanico di lucca

Si può con una passeggiata di qualche ora vedere piante di tutto il mondo ? Si, si può nel bellissimo Orto Botanico di Lucca che si trova proprio sotto le Mura.

La visita all’Orto Botanico di Lucca …

Fra le attività che si possono svolgere con bambini e ragazzi, nello stesso tempo una visita istruttiva ma anche molto rilassante, è proprio quella all’interno di un giardino botanico ( altre visite tematiche museo tecnologia e una visita allo zoo). La maggior parte delle grandi città del mondo ne possiede uno e spesso per molti è l’occasione di entrare in contatto con piante provenienti da luoghi che non sempre sarà possibile visitare.

Passeggiare in mezzo a piante di tutto il mondo …

Sia  pure a distanza di moltissimi anni ricordo ancora  la visita che ho fatto, da sola,a Londra ai giardini di Kew Gardens ( Royal Botanic Gardens ) per la vastità e bellezza della raccolta di piante.

Ovviamente il nostro Giardino Botanico è molto più piccolo ma non meno pregevole per quanto riguarda la selezione di piante di ogni provenienza, ornamentali e di uso medicinale o alimentare.

Voluto dalla duchessa di Lucca Maria Luisa di Borbone e fondato nel 1820, si è sviluppato nei decenni con tante  piante di tutto il mondo, che poi si diffusero in molti giardini delle ville dei nobili lucchesi ( vi ricordate le antiche camelie di Villa Torrigiani e Villa Reale ).

Il percorso di piante di tutto il mondo a Lucca, inizia dall’arboreto dove si trova un bellissimo cedro del libano che risale ql 1820 ed è alto 30 metri. Sequoia giganti provenienti dal territorio americano, una serra con piante grasse, un grazioso laghetto pieno di ninfee (a questo laghetto è legata la leggenda locale della nobildonna Lucida Mansi morta alla fine del 1600 quando ancora tuttavia il parco non esisteva… potere delle leggende !!!) con al centro un cipresso calvo; ma ancora un faggio rosso, camelie, azalee, oltre ad un orto con piante odorose e medicinali.

Orto Botanico di Lucca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Orto Botanico di Lucca

Orto Botanico di Lucca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Orto Botanico di Lucca

 

Ma quello che mi sempre affascinato fin da piccola è la graziosa montagnola che si trova alla destra dell’ingresso dove si trovano piante tipiche della Lucchesia.

 

Ancora visita ai sotterranei di Lucca …

La visita si conclude con un nuovo tratto dei sotterranei legato al Baluardo di San Regolo visitabile solo entrando nel Giardino botanico, che aggiunge un altro tassello alla nostra visita di altri baluardi ed altri tratti dei sotterranei delle Mura di Lucca ( il nostro itinerario lo trovate in Lucca sotterranea ). 

Un pomeriggio di sole immersi nel verde; ore da ricordare quando l’estate sarà finita e l’inverno con le sue fredde giornate avrà preso il sopravvento …

 

You Might Also Like