Lecco e dintorni da visitare in 3 giorni : il nostro itinerario di agosto al lago
In ITALIA/ LOMBARDIA

Lecco e dintorni da visitare in 3 giorni : il nostro itinerario di agosto al lago

A Lugano abbiamo scoperto, per la prima volta,  la magia di una città che si affaccia sul lago e i suoi splendidi dintorni.  Non ci aspettavamo panorami così belli e quando ci siamo trovati a riorganizzare completamente le nostre vacanze per questo agosto 2018 , abbiamo pensato che scoprire un angolo di Lombardia meno conosciuto, ma tranquillo, potesse essere la soluzione ideale. Quindi, dopo la giornata trascorsa insieme a mio figlio alle Cinque Terre , siamo riusciti a ritagliarci quattro giorni scarsi tutti insieme per visitare Lecco e dintorni. Di nuovo una città sul lago, il lago di Como, con i suo spettacolari panorami e caratteristici paesini arroccati fra montagna e acqua.

     Lecco e dintorni da visitare

Eravamo alla ricerca di una meta turistica poco affollata, perché speravamo di goderci un po’ di tranquillità e di relax prima di tornare ai nostri impegni abituali, lavoro e studio, in una zona dell’Italia per noi decisamente sconosciuta, e che potesse regalarci qualche bella sorpresa.

Direi che siamo stati accontentati. Un viaggio dalla nostra Lucca abbastanza breve, poco più di tre ore di autostrada, e una città piuttosto raccolta da visitare con calma, avendo a disposizione il tempo per visitare alcuni dei paesi che si trovano sulle rive del lago. Sole e belle giornate ci hanno aiutato ad apprezzare ancora di più questa meta che ci ha lasciato sorpresi per la sua bellezza.

Lecco e dintorni da visitare : Lecco la città dei Promessi Sposi

lecco e dintorni da visitare

A Lecco tutto o quasi ricorda l’inscindibile legame fra la città e il grande letterato Alessandro Manzoni, che qui ha ambientato il suo più celebre romanzo “I Promessi Sposi”. A Lecco infatti si trova una delle residenze della famiglia paterna ( oggi Museo Manzoniano), in cui l’autore trascorse molti periodi della sua gioventù.

Lecco e dintorni da visitare

Occhiali di Alessandro Manzoni

Dai ristoranti, ai battelli, i rimandi al Manzoni e ai suoi personaggi, a partire dalla piazza a lui dedicata dove si trova una bella statua in bronzo, sono continui. Ma se in alcuni casi l’itinerario manzoniano ( che noi non abbiamo voluto seguire completamente ) è interessante, in altri molto meno. A noi è piaciuto molto il Museo Manzoniano, e la visita al borgo di Pescarenico.

lecco e dintorni da visitare

 

La città è tranquilla ed elegante anche se, a fine agosto, abbiamo trovato quasi tutti i negozi chiusi; i locali del centro, invece, erano tutti aperti e ci hanno dato l’impressione di una città vivace ed accogliente. In particolare quelli di Piazza XX Settembre, dove ci siamo fermati sia a pranzo che a cena (e abbiamo mangiato molto bene ), erano affollati di giovani e di famiglie, e non solo di turisti.

lecco e dintorni da visitare

Piazza XX Settembre

Il lungolago è romantico e molto scenografico. Passeggiare o anche solo fermarsi a godere del panorama è davvero riposante e rilassante. Si possono trascorrere ore ad osservare i cigni che nuotano placidi nell’acqua ; il paesaggio concilia la tranquillità e per una vacanza serena e senza stress è davvero l’ideale.

lecco e dintorni da visitare

I dintorni di Lecco : Bellagio, Villa Carlotta e Varenna

Il battello ( potete verificare gli orari lecco bellagio) da Lecco permette di raggiungere alcuni dei paesi più carini. In una giornata di sole è bellissimo trovarsi ad attraversare un lago molto grande e con una natura stupenda da ammirare. I colori abbagliano : il verde delle montagne, l’azzurro dell’acqua, e i colori accesi dei paesi che si affacciano sulle sponde.

lecco e dintorni da visitare

Noi abbiamo scelto un itinerario molto tranquillo e senza stress anche tenendo conto dei tempi di attesa fra un battello e l’altro e il tempo della visita : ci siamo fermati a Bellagio ( forse la più turistica delle località ) molto somiglia ad una piccola Capri. Qui , dopo una passeggiata fra le stradine del paese, abbiamo visitato i giardini di Villa Melzi, un parco stupendo proprio sulla riva del lago.

 

Siamo ripartiti da Bellagio subito dopo pranzo, e, riprendendo il battello, ci siamo diretti alla vicina Villa Carlotta : parco e Villa da ammirare anche negli interni davvero stupendi. E’ sufficiente attraversare la strada dall’imbarcadero per entrare nel parco, dove si tengono anche concerti ed eventi.

lecco e dintorni da visitare

Veduta da Villa Carlotta

Per visitare Varenna abbiamo scelto il treno che da Lecco impiega circa 40 minuti, e dalla stazione il centro del paese si raggiunge molto comodamente a piedi in pochi minuti. Purtroppo un brutto temporale ha un po’ rovinato la nostra visita, ma non ci ha impedito di scoprire, anche qui, un parco ed una villa storica bellissima : Villa Monastero.

Anche questa volta la magia del lago ci ha colpito e conquistato, e si capisce facilmente come molte persone decidano di frequentare, in estate, queste località in alternativa al mare.

Dettagli organizzativi

Ci siamo concessi una scelta molto comoda presso l’NH Hotel Pontevecchio a due passi dal centro di Lecco e sulle sponde del lago. Come sempre un ottimo servizio. Vicino al borgo di Pescarenico e con un ottimo servizio di ristorazione.

Muoversi in città a piedi è facile e consiglio di raggiungere i dintorni con i battelli o con il treno per evitare code e difficoltà di parcheggio con l’auto.

Como e il suo lago per ogni ulteriore suggerimento per itinerari e visite sul lago di Como.

You Might Also Like