Souvenir da acquistare in viaggio : specialità locali, prodotti tipici ed originali - Ricordi in Valigia
In LIFESTYLE

Souvenir da acquistare in viaggio : specialità locali, prodotti tipici ed originali

souvenir da acquistare in viaggio

Quante volte vi siete chiesti quale ricordo portare con voi al ritorno da una vacanza, per i vostri parenti o amici più cari. Sicuramente tante, e sarebbe molto utile avere una perfetta guida per scegliere quale souvenir da acquistare in viaggio senza spendere inutilmente i propri soldi e aggiungere oggetti raccogli polvere su mobili e mensole.

Souvenir da acquistare in viaggio

Ovviamente non posso realizzare una raccolta completa ed assoluta di tutto quello che acquistare in viaggio, però posso dirvi cosa piace a noi. Facile dire che ogni città o paese ha le sue particolarità e che se non si hanno problemi di spazio e peso, si trovano prodotti tipici o particolari un po’ ovunque.

Souvenir da acquistare in viaggio: prodotti gastronomici tipici

Non è facile portare in aereo, e non sempre raccomandabile, grandi quantità di prodotti alimentari. Ma non è detto che non si possa trovare lo stesso qualcosa di interessante, soprattutto se le ore di volo non sono molte. Ad Amsterdam e dintorni si possono acquistare cioccolatini, ma anche piccole forme di formaggio e biscottini. Tutto in confezioni piccole e da mettere nel bagaglio a mano.

           

 

Dalla Sicilia le classiche teste di moro ma anche dolci, ovviamente, anche freschi perché negli aeroporti si trovano pasticcerie che permettono di portare a bordo prodotti perfettamente protetti; ma anche buonissimi arancini e prodotti salati. Consiglio di acquistare solo le quantità che si possono realisticamente consumare in poco più di un giorno. Ma anche pasta di mandorla e cioccolata : delizia assicurata.Penso anche alle squisitezze dell’Emilia e della Lombardia. Fra Parma e Mantova non saprei quali bontà scegliere. Dalla pasta fresca (che si può congelare) al formaggio e ai salumi, per non parlare dell’ottima mostarda ai dolci.

    

Se tornate da Napoli e non dovete fare un lungo viaggio, non volete portarvi dietro qualche ottima sfogliata (che sia riccia o liscia).

Da Londra sicuramente qualche varietà particolare di tè, oltre alla possibilità di fare shopping di tutti i generi.

Souvenir da acquistare in viaggio : i più scontati ma sempre simpatici

Ovvio che le classiche calamite, le matite, le penne o segnalibri di musei e luoghi d’arte sono scontati, ma sempre simpatici da acquistare e regalare. Sono comunque un ricordo carino da riavere fra le mani ogni tanto per ripensare alle ore trascorse insieme alla scoperta di luoghi bellissimi.

Da Venezia, qualche piccolo oggetto in vetro e, facendo attenzione alla produzione, una bella maschera dipinta e decorata.

Souvenir da acquistare in viaggio : un piccolo acquarello o disegno

Da un po’ di tempo abbiamo sostituito i souvenir più classici con una nuova abitudine che speriamo di poter mantenere anche in futuro : da ogni città o luogo che visitiamo riportiamo un piccolo disegno e acquarello, il più possibile originale e divertente che riprenda un angolo o un monumento caratteristico. Così abbiamo decorato un’intera parete della camera di nostro figlio che negli anni ha accumulato una vera collezione.

souvenir da acquistare in viaggio

Non vi sembra una bella idea, un pochino più originale del solito ? Facile da trasportare (il disegno si può stendere dentro la valigia o in una tasca interna senza che si rovini) e sarà un ricordo duraturo con i colori delle città che avete visitato.

You Might Also Like